domenica 22 novembre 2020

Germania, Usa e media: lo scontro si fa duro - settepiù del 20/11/2020


Stanno succedendo cose intollerabili, è ora che protestiamo in modo forte e chiaro!!

sabato 21 novembre 2020

Aggiornamenti elezioni USA


Di giorno in giorno  gli avvocati di Trump raccolgono nuove prove sulle manipolazioni e i brogli elettorali, tutto è pronto per la Corte Suprema.

 

venerdì 20 novembre 2020

Cina: parlano i dissidenti



Ho come la sensazione che in occidente, quanto a censura, si stia seguendo l'esempio cinese.
La prima cosa da fare è diventarne consapevoli, la seconda è reagire e dare un proprio personale contributo per cambiare questa deriva liberticida.
Spegnete le televisioni! Questo governo criminale sta finanziando con le nostre tasse un monumentale lavaggio del cervello come non se ne erano mai visti nella storia, informatevi ci sono comitati di avvocati, medici giuristi che stanno intraprendendo azioni legali contro governo e forze dell'ordine per mancato rispetto della costituzione e dei diritti umani: associazione "l'eretico" l'avv. Edoardo Polacco, studio legale avv. Nicola Massafra ... non lasciate niente di intentato, dobbiamo agire TUTTI!!

Crisanti il vaccino non lo farebbe E NOI SI?


SE VOLETE UN CONSIGLIO NON VACCINATEVI. MAI

sabato 14 novembre 2020

Alba Latella Nuove narrazioni


Trump , antiglobalista doc,è l'unico che può salvarci dal nuovo ordine mondiale, la dittatura finanziaria e il grande reset. Ha tutti i media contro ma vincerà ugualmente le elezioni ! TRUST THE PLAN!

 

venerdì 13 novembre 2020

BIDEN HA PERSO!!


Già lo sapevamo: il colpo di stato mediatico non poteva funzionare, si stanno ricalcolando le schede elettorali e....sorpresa! Biden non ha vinto come avevano incautamente affermato i media mainstream, probabilmente per fare pressione sui giudici che dovranno esprimersi sulla più grande frode elettorale di tutti i tempi!!!!! Grazie a tutti i soldati digitali (anche a quelli bannati da youtube)!

martedì 10 novembre 2020

Alba Latella Nuove narrazioni



Continuano i controlli delle schede elettorali in USA, infinite e imbarazzanti irregolarità, Biden non ha nessuna speranza di accesso alla casa bianca.
Definitivamente compromessa la reputazione dei media mainstream! WWG1WGA!!!

domenica 8 novembre 2020

WWG1WGA!!


  Somiglia molto a Biden...comunque non sarà Biden a vincere, alla fine sarà Trump!!!



DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE DONALD J. TRUMP
“Sappiamo tutti perché Joe Biden si sta affrettando a fingersi falsamente vincitore, e perché i suoi alleati dei media stanno cercando così duramente di aiutarlo: non vogliono che la verità venga rivelata. Il semplice fatto è che queste elezioni sono tutt'altro che finite. Joe Biden non è stato certificato come il vincitore di nessuno stato, per non parlare di nessuno degli stati altamente contestati diretti a riconteggi obbligatori, o stati in cui la nostra campagna ha sfide legali valide e legittime che potrebbero determinare il vincitore finale. In Pennsylvania, ad esempio, ai nostri osservatori legali non è stato consentito un accesso significativo per osservare il processo di conteggio. I voti legali decidono chi è il presidente, non i media.
“A partire da lunedì, la nostra campagna inizierà a perseguire il nostro caso in tribunale per garantire che le leggi elettorali siano pienamente rispettate e che il legittimo vincitore sia seduto. Il popolo americano ha diritto a un'elezione onesta: ciò significa contare tutte le schede legali e non contare le schede illegali. Questo è l'unico modo per garantire che il pubblico abbia piena fiducia nelle nostre elezioni. Rimane scioccante il fatto che la campagna di Biden si rifiuti di concordare con questo principio di base e vuole che le schede elettorali siano contate anche se sono fraudolente, fabbricate o espresse da elettori non ammissibili o deceduti. Solo una parte coinvolta in atti illeciti terrebbe illegalmente gli osservatori fuori dalla sala di conteggio e poi si batterà in tribunale per bloccarne l'accesso.
«Allora cosa nasconde Biden? Non mi fermerò finché il popolo americano non avrà il numero di voti onesti che merita e che la democrazia richiede ".
- Presidente Donald J. Trump


venerdì 6 novembre 2020

Alba Latella Nuove narrazioni



Elezioni Usa, Matteo Camiciottoli, Mariano Amici