martedì 5 marzo 2013

LA CAPOGRUPPO ALLA CAMERA DEL M5S? IGNORANTE

Roberta Lombardi, capogruppo alla camera del M5S è una povera ignorante, dovrebbe rileggersi qualche libro di storia  e evitare di sparare cazzate come quella che ha  appena sparato e che ha già fatto un bel botto: "il fascismo aveva un alto senso dello stato e non tolse i diritti ai cittadini."
BRAVA SCEMA!!
 Evidentemente Grillo e Casaleggio hanno qualche pregiudizio sulle  pornostar ma non sugli imbecilli.

10 commenti:

  1. "Da quello che conosco di Casapound, del fascismo hanno conservato solo la parte folcloristica (se vogliamo dire così), razzista e sprangaiola. Che non comprende l’ideologia del fascismo, che prima che degenerasse aveva una dimensione nazionale di comunità attinta a piene mani dal socialismo, un altissimo senso dello stato e la tutela della famiglia."

    Queste le parole esatte, per diritto di cronaca :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che vuol dire prima che degenerasse? Non mi risulta che ci sia stata nessuna degenerazione.
      Alba

      Elimina
    2. Beh, veramente sì, nel senso che i fasci littori, origini del fascismo, furono un movimento socialista, che si rifaceva alle avvenuture d'Annunziane.
      Era appena finita la 1a guerra mondiale e in Italia c'era un forte sentimento di delusione perché la vittoria era stata "mutilata", ovvero non era stata riconosciuta all'Italia neppure la città di Fiume.

      I primi fasci, si rifacevano ad un altissimo senso dello stato più nazionalista: l'onore della armi, il valore della patria e tutti quei valori messi in risalto dal vicino conflitto mondiale appena concluso.

      Su wikipedia, puoi trovare questa frase:

      Il programma di questo gruppo fu essenzialmente volto alla valorizzazione della vittoria sull'Austria Ungheria, alla rivendicazione dei diritti degli ex-combattenti, al "sabotaggio con ogni mezzo delle candidature dei neutralisti". Seguì quindi un programma economico-sociale che prevedeva - fra l'altro - l'abolizione del Senato, tasse progressive, pensione a 55 anni, giornata lavorativa di otto ore, abolizione dei Vescovati, sostituzione dell'Esercito con una milizia popolare.

      Questa è storia, non è che si può discutere troppo su di essa

      Elimina
    3. Forse un po' si puo' discutere: tra il 1919 e il 1922 (sarebbe questo il fascismo della prima ora) le squadracce di Mussolini avevano già fatto un po' di cose: assaltato e distrutto le Case del Popolo le Camere del Lavoro, assassinato operai, sindacalisti e militanti di sinistra.... basterebbe che la Lombardi, citando fatti precisi e iniziative concrete , dicesse in che modo e in quali occasioni il fascismo avrebbe dato prova di "altissimo senso dello stato", non mi pare che l'abbia fatto. Il programma? Se non ha nessun seguito si chiama "aria fritta", anche Berlusconi nel suo programma aveva promesso un milione di posti di lavoro...forse si riferiva alle "olgettine".

      Elimina
  2. Al Fascismo bisogna riconoscere alcune iniziative come l istituzione della previdenza sociale e il progetto delle maggiori autostrade italiane.
    In seguito è divenuto un sistema autoritario basato sul ordine e il rigore,mah...se il Duce non si fosse fatto abbindolare dalla conquista dell impero,copiando Hitler forse saremmo ancora sotto quel regime.
    Ci sarebbe in giro meno porcheria e meno clandestini trafficanti di droga.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che dire? difficile sbagliare tutto... come giocare una vecchia schedina e fare 0 ti pare?

      Elimina
    2. Grandioso!Le squadracce fasciste che giravano di notte a manganellare quelli che non erano dei loro sarebbe "far girare meno porcheria"?A Milano,famosi per l'uso di cocaina furono quelli della banda Koch (villa Triste,do you know?,pensa che bello se ora dovessero combattere gli spacciatori di droga!Tu avresti dovuto nascere allora,magari ebreo o di sinistra,vedi come avresti apprezzato l'ordine sociale!(marcoSL)

      Elimina
  3. Se in questo paese ci fosse più rigore e leggi più severe,si starebbe meglio tutti altro che condoni,permessi,buona condotta ecc.
    Gente che ammazza,stupra,violenta dopo due anni è già fuori!!!questa è la democrazia!!!
    Io non voglio il Fascismo e tantomeno il comunismo,voglioun paese dove chi commette un reato grave paghi il giusto.
    Chi uccide una donna tra le mura domestiche,impiccato in pubblica piazza!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandro mi stupisci...c'è differenza tra assassino e boia?

      Elimina
    2. Alba,scusami ma quando sento in Tv l omicidio di una donna indifesa ad opera di un uomo violemto,vorrei tanto che in questo paese vigesse la pena capitale per un reato cosi grave.
      Buona Pasqua baci e abbracci

      Elimina

Il Canale di Michelle e Alba su YouTube

Loading...