sabato 28 dicembre 2013

VIVA LA SICILIA!

Grande spettacolo super erotico a TAORMINA al mitico Yasmin...  questa sera sabato 28 dicembre!! E naturalmente ci faremo gli auguri per il 2014 che sta arrivando, vi aspetto!
BACI BACI
Michelle

mercoledì 25 dicembre 2013

1992-2012 - "Guerra Finanziaria" all'Italia (con commento di Paolo Barna...



Con un augurio speciale e sincero ai vari Draghi, Monti, D'Alema, Prodi, Napolitano, De Benedetti ecc.: crepate! Il più presto possibile, schiattati nella merda!

sabato 21 dicembre 2013

A VICENZA!

Michelle Ferrari vi aspetta questa sera sabato 21 dicembre, presso il mitico Kiss Kiss  a Vicenza per farvi i pornoauguri più caldi che abbiate mai ricevuto!! Non perdeteveli!

venerdì 20 dicembre 2013

Come fermare il Nuovo Ordine Mondiale!




Non dobbiamo cascare nelle loro trappole, dobbiamo informarci su canali alternativi e diffondere consapevolezza sui meccanismi perversi che sta usando questa élite finanziaria per schiavizzare i popoli, per farci perdere democrazia e diritti! Siamo in tanti e vinceremo noi!

domenica 15 dicembre 2013

Intervento di Nigel Farage al Parlamento europeo - 17 Aprile 2013: Falli...




 Il tempo del popolo bue è finito: siamo alfabetizzati e sappiamo selezionare le informazioni che ci propinano: all'euro nessuno ci crede più, delle istituzioni nessuno si fida più e abbiamo imparato che dallo Stato dobbiamo difenderci perchè non è soltanto ladro ma anche assassino (basta pensare alle stragi definite appunto di Stato) e mafioso.
Siamo a buon punto, identificare il problema è il primo passo!
Alba latella

venerdì 13 dicembre 2013

SABATO A PIACENZA!!!!!






Vi aspetto domani sera, sabato 14 dicembre, al Pussycat a Piacenza......per farci i porno auguri natalizi!!!
E se sulla strada del ritorno dovessi trovare qualche presidio dei forconi sicuramente mi fermerei con loro per sostenere la loro protesta!!!

Baci Michelle


sabato 7 dicembre 2013

SCEMO! SCEMO! SCEMO!

Un po' fascista un po' testimone di Geova: l'attacco di Grillo alla giornalista dell'Unità evoca entrambi gli stili di comportamento. Bisogna censurare i giornalisti cattivi che criticano il movimento e d'altra parte i movimentisti devono a loro volta darsi da fare per identificare e segnalare al "guru" altri eventuali operatori che osino avere un giudizio meno che entusiasta dei cinque stelle!
Che pena!
Sei tutto fasullo Grillo!
Sarebbe questa la democrazia partecipata? Ti informo che dove c'è censura non c'è MAI democrazia, se non si rispettano e non si accettano i giudizi degli altri non può essere vero che "uno vale uno".
Infatti non è vero... del resto sono stata bannata dal tuo blog a riprova che la rete non è solo strumento di libera espressione ma anche di CONTROLLO.
A proposito... e i blogger che non sono d'accordo con te? Cosa ne fai?
Alba latella

venerdì 6 dicembre 2013

ROMA, ARRIVO!!!


Ciao raga! Questa sera venerdì 6 dicembre e domani sabato, mi trovate al mitico BLU NIGHT a Roma... eros a mille, come sempre! 
Ma non basta, domenica un grande appuntamento televisivo: Mi vedrete a "Lucignolo" Italia 1 in seconda serata, con il mitico Enrico Ruggeri.
Baci baci
Michelle

giovedì 28 novembre 2013

ULTIMISSIME PRODUZIONE MG

http://www.michelleferrari.it/


Erotismo e gastronomia? Bellissimo binomio! Per il 2014 le prime puntate di "Cotta e spogliata"
Baci baci
Michelle

sabato 16 novembre 2013

NUOVO APPUNTAMENTO DI MICHELLE




Questa sera, sabato 16 novembre, sarò a Milano Marittima! Siete pronti? Io sono prontissima e vi aspetto al JIMMY CLUB!
Baci baci
Michelle

sabato 9 novembre 2013

FERRARI-DA VINCI, GRANDE ACCOPPIATA A CUNEO!

 


 Giada Davinci ha condiviso la foto di Wasabi Lap Dance.
Questo sabato dovrò impegnarmi più del solito per far splendere la nostra coppia!!!Wasabi-Cuneo grande incontro!!! ;)
CAPITO?? Questa sera vi aspettiamo a Cuneo al Wasabi lap dance via Marmora 18 !!
BACI
Michelle

giovedì 7 novembre 2013

MA E' UNA FICTION?

Non fanno un tubo se non scaldare delle poltrone e prendersi stipendi esagerati... e i giornalisti a chiedersi: ma quanto durerà questo governo? Ci sarà la crisi? Ci saranno le elzioni? E il pdl si dividerà? Se non ci fosse da piangere per la situazione in cui ci troviamo, lo spettacolo di questa inutile e grottesca fauna politica sarebbe anche divertente!

venerdì 1 novembre 2013

DALLA "GAZZETTA DELLA SPEZIA" DI OGGI


 

La nostra famosa concittadina Michelle Ferrari, affermata stella del cinema hard nazionale, già titolare insieme alla madre Alba Latella dell'agriturismo "All'isola che non c'è", continua a differenziare le proprie attività. Conosciuta anche come scrittrice, abbiamo presentato in una videointervista l'uscita del suo "Sesso, ombre e pornostar", scritto a quattro mani insieme alla madre, ora si lancia in una nuova avventura imprenditoriale: sarà infatti presente all'inaugurazione della nuova gestione della sala slot Land of Game a Ceparana, in piazza IV novembre, sabato 2 novembre alle ore 17. Nell'occasione insieme a Michelle saranno presenti le bellissime colleghe Giada Da Vinci e Marina Mantero, apprezzate pornostar che saranno felici di accogliere gli intervenuti all'inaugurazione del locale. Si precisa che saranno presenti in forma privata e che nessun tipo di spettacolo hard è in programma.

giovedì 31 ottobre 2013

"SESSO, OMBRE E PORNOSTAR"

Ricordo a tutti gli amici del blog che il ns romanzo "Sesso, ombre e pornostar" ed Cerebro è in vendita on line, in libreria, in agritur. all'isola che non c'è...
Una lettura erotica, divertente e con particolari non del tutto inventati!
 Assolutamente da non perdere!! Baci, baci.
Michelle

mercoledì 30 ottobre 2013

L'INCHIESTA CHE FARA' TREMARE IL GOVERNO ED IMBARAZZARE I MEDIA: BILDERB...

http://www.youtube.com/v/JPrSH1UZlrY?autohide=1&version=3&showinfo=1&attribution_tag=RV-TeRqL1_X_EIcmYbirWQ&autohide=1&feature=share&autoplay=1



Care merde, sta arrivando il momento della vostra fine. Non vi trema l'elastico delle mutande?
Abbiamo fatto il primo passo: siamo diventati consapevoli. Abbiamo fatto il secondo: ci siamo fatti passare la paura.
Il terzo? Non ve lo diciamo, é un segreto.
Alba Latella

martedì 29 ottobre 2013

ANCHE DUDU NON NE PUO' PIU'!


Non si fa che parlare di lui e dei personaggi del suo partito: falchi, colombe, pitonesse....(e a proposito, i tacchini?).
Decadenza sì, decadenza no?
Io mi sto chiedendo un'altra cosa: CHI CAZZO SE NE FREGA?
Che si gratti le sue rogne come farebbe il suo cane, certamente più evoluto di lui.
Per noi non cambia niente comunque vadano a finire le sue vicende.
Avrei un'altra domanda: mentre il parlamento siglava tutti i trattati che ci condannano a subire i dictat europei che facevano i giornalisti? Perchè non c'è stato dibattito? Perchè nessuno ci ha chiesto niente e abbiamo perso la sovranità senza rendercene neanche conto? Che faceva Napolitano? Non doveva tutelare quella costituzione secondo cui lo stato è sovrano?
C'è stato un golpe finanziario ... sarebbe ora di reagire e invece cosa fanno i media? Parlano ancora di lui! E' incredibile!
Alba latella

venerdì 25 ottobre 2013

ROMA STO ARRIVANDO!!!


Questa sera e domani, venerdì 25 e sabato 26 ottobre, sarò tutta per voi al mitico Blue Night  Strip Club di Roma ( Via San Getullo 92 ) per due fantastici spettacoli! http://www.sexyspettacoli.com/michelleferrari/michelleferrari_bluenight.htm

sabato 12 ottobre 2013

QUESTA SERA A VENEZIA!!


Vi aspetto al Cocò, a Venezia, questa sera sabato 12 ottobre....io sto andando (di fretta perchè il popolo mi aspetta!)
Baci
Michelle

Roma, i movimenti: "Il 19 ottobre assedieremo i palazzi del potere"

C'è una parola che sta diventando musica per le mie orecchie: "movimenti", ci hanno fatto da tempo il lavaggio del cervello sulla necessità di "stabilità", "governabilità", "credibilità" ... cose che ci servono (dicono) per essere favoriti dai mercati.
Non credo che sia così: stabilità, governabilità e credibilità servono a inibire la democrazia (quel poco che resta), a impedire confronto, cambiamento, alternanza e a instaurare definitivamente un regime, ne fascista nè comunista  ma FINANZIARIO. Molto più pericoloso perchè occulto, non facilmente comprensibile nei suoi meccanismi, implacabile nella determinazione di togliere la sovranità agli stati e di ridurre i popoli in schiavitù.

 Purtroppo è in  gran parte già successo  ma per fare in modo che il nefasto progetto non si realizzi in pieno dobbiamo stare in campana: cercare informazioni alternative a quelle farlocche che ci propinano quotidianamente, acquisire consapevolezza di quello che stanno facendo, non sentirci impotenti, non farci dominare dalla paura, AGIRE in qualunque modo ci sia congeniale. E non ci riusciranno!

sabato 5 ottobre 2013

SERATA PIACENTINA,

Michelle Ferrari vi aspetta questa sera sabato 5 ottobre, presso il Pink Pussycat di Sarmato (PC)  Via Del Commercio!

giovedì 26 settembre 2013

ULTIMISSIMA

Michelle Ferrari vi aspetta questa sera presso il Beach Lounge di Ascona (Svizzera) ( Via Lido )
http://www.sexyspettacoli.com/michelleferrari/michelleferrari_beachlounge.htm

venerdì 20 settembre 2013

SERATA ANCONETANA

Ma sì, sabato 21 settembre, compleanno della mia mamma, vado nella regione che le ha dato i natali: le Marche!
Vi aspetto al Miami Sexy Disco loc Moie, Castelplanio in provincia di Ancona.... mi raccomando, tantissimi e caldissimi!! Come sempre!
BACI BACI
Michelle

mercoledì 11 settembre 2013

11 Settembre 2001 - La Verità delle Torri Gemelle (Inchiesta by Zero).flv

http://www.youtube.com/watch?v=6NxNQJNmEYE


Non saprete mai la verità dalle fonti ufficiali (media, politici, presidenti ecc.) ma  basta cercare altrove per avere sorprese!
 Eravate tra quei pochi che ancora credevano alle balle ciclopiche made in USA?
Si vogliono ancora spacciare per paladini della democrazia, della difesa dei diritti umani, giustizieri pronti a intervenire contro chi si macchia di delitti contro l'umanità....(vedi Siria).
Si dovrebbero autobombardare perché  da sempre i peggiori delitti contro l'umanità li hanno fatti loro!

venerdì 6 settembre 2013

MAI NOBEL PER LA PACE FU MENO AZZECCATO

E Obama disse che bisogna intervenire in Siria perchè gli Stati uniti sono in pericolo, la sicurezza dei cittadini americani è minacciata, chi usa armi chimiche va punito dalla comunità internazionale... in realtà non si capisce cosa voglia ottenere con questo tipo di interventi militari. Non certo esportare la democrazia, se guardiamo i precedenti: Irak, Afghanistan, Libia ancora oggi sono nazioni dilaniate da terribili guerre civili che stanno facendo molti più morti dei dittatori eliminati.
Che i diritti umani tanto sbandierati siano solo un pretesto per aprire nuovi mercati delle armi? Ricordo che i primi produttori  al mondo sono gli  USA.
Alba Latella

LE CHAT NOIR


E domani, sabato 7 settembre, gioco quasi in casa.... vi aspetto al famoso night  "Le chat noir" ad Aulla in provincia di Massa. Siete tutti invitati!!
Baci baci
Michelle

martedì 27 agosto 2013

BERGAMO SEX!


Il prossimo fine settimana è tutto a Bergamo per il Bergamo Sex! Venerdì 30, sabato 31 agosto e domenica primo settembre io e Giada Da Vinci ci saremo e naturalmente vi aspettiamo tantissimi e caldissimi!!
Baci baci!
Michelle





venerdì 23 agosto 2013

SARDEGNA ARRIVIAMO!!!

Non mi capita spesso  di andare in Sardegna ma quando ci vado lascio il segno!
Questa settimana 2 caldissimi appuntamenti a Orosei, all'Oasi!! Venerdì 23  e sabato 24 agosto,
sarò con Giada Da Vinci e ... come sempre ne vedrete delle belle!! Intanto come anticipo, vi regalo questa foto scattata nel mio agrituismo alla Spezia: "All'isola che non c'è".
Baci Baci
Michelle

giovedì 15 agosto 2013

DOPPIO APPUNTAMENTO AD ALBA ADRIATCA!

Ciao amici  e amiche del blog! Buon ferragosto a tutti! 
Io non sono in vacanza ma in viaggio verso Alba Adriatica e in particolare verso il sexy disco "Invidia"...questa sera e domani venerdì 16,voglio offrirvi un grande spettacolo e momenti caldissimi con me e Giada Da Vinci, vi aspettiamo!
Baci baci
Michelle

sabato 3 agosto 2013

A VOLTE IL DESTINO E' SPIETATO!

Quando un uomo straricco non riesce a COMPRARE TUTTO comincia a sentirsi povero.... il berlusca deve sentirsi così: ha comprato olgettine, finanzieri, testimoni per i suoi processi, parlamentari, voti, giornalisti, partecipanti alle manifestazioni... anche qualche giudice ...ma purtroppo non tutti i giudici!
Insomma il denaro non compra proprio tutto e tutti....e questa volta è andata male! Comunque mister B non andrà in carcere: può scegliere i domiciliari o i servizi sociali, chissà ...potrebbe decidere di proporsi come assistente per
il recupero di ragazze  minorenni che sono state costrette a prostituirsi!!

sabato 27 luglio 2013

SERATA SICULA!!!

Raga, lo so che c'è caldo ma sono in Sicilia  a S. Agata di Militello, al mitico Moulin Rouge con Giada Da Vinci ...
a sfidare Caronte!!!
Ci vediamo???
Sono sicua che ci sarete! Vi aspetto.
Baci baci
Michelle

venerdì 19 luglio 2013

IL MIO AMORE PER PINO


Per abbattere degli alberi ci vorrebbero motivi molto seri, il progetto di Buren francamente non merita alcun albercidio.
La popolazione oltretutto è decisamente contraria all'abbattimento. Il signor sindaco farebbe bene a tener presente il parere dei cittadini, altrimente rischia di fare la figura di un piccolo Erdogan di provincia: piccolo ma arrogante.
Aspettiamo fiduciosi il parere del ministro dei beni culturali Bray e speriamo che una volta tanto vinca la vera democrazia.
Michelle

domenica 14 luglio 2013

CAFONI SI NASCE E LUI LO NACQUE


Come testimonia questa foto presa dal web, sembra che anche Calderoli somigli a qualche animale...scherzi e insulti a parte, la solita uscita da bar della periferia padana del poco onorevole Calderoli è di per sè grave, intollerabile se proviene da una carica istituzionale come quella di vicepresidente del Senato.

Oltretutto, il signor Calderoli bersaglia con la sua ironia da quinta elementare una persona (la ministra Kyenge) e una categoria in genere socialmente discriminate...  proprio come la categoria a cui appartiene lo stesso Calderoli, omosessuale non dichiarato in un partito che ha fatto del celodurismo una bandiera.
Cosa proverebbe l'onorevole se qualcuno lo apostrofasse con una volgarità del tipo " culattone di merda"?

giovedì 11 luglio 2013

INVITO CON RIMA

Per momenti di calda evasione, domani tutti a Pordenone!
Venerdì 12 luglio vi aspetto al mitico Hera Lapdance via Villalta 33 a Pordenone!!
Come sempre ...
eros a 1000!!!
Baci baci
Michelle

SIAMO UNICI


L'ultimo grande risultato del governo Letta (zio e nipote) è davvero stupefacente: il parlamento si deve fermare per protesta contro la Cassazione che ha deciso di procedere in tempo utile nei confronti di un evasore fiscale (così risulta dai primi 2 gradi di giudizio). Tutto ciò mentre il paese è attanagliato da una crisi che meriterebbe risposte urgenti ed efficaci. Possibile che i problemi di Berlusconi vengano sempre prima di quelli dei cittadini?
Senza contare che l'atteggiamento del PD e PDL sembra voler influenzare la decisione che dovrà prendere la Cassazione: è chiaro che se questa confermerà le sentenze precedenti il governo cadrà dunque i giudici avranno una forte responsabilità estranea al loro compito.
Inutile ripetere che questi ridicoli pasticci li facciamo solo noi.

martedì 9 luglio 2013

TRATTATO DI LISBONA OVVERO COME UCCIDERE LA DEMOCRAZIA IN FRETTA E BENE






Consiglio a tutti la visione di questo video, sarebbe davvero auspicabile che la voce di Paolo Barnard non rimanesse isolata ma si creasse un movimento forte di opinione e si rompesse l'omertà giornalistica intorno ai crimini contro la democrazia e la costituzione.

lunedì 8 luglio 2013

INTERVISTA SUL QUOTIDIANO ON LINE ABRUZZOWEB:COM


MICHELLE FERRARI, IL PORNO COME LIBERAZIONE
''VIVA IL SESSO, OGGI SCRIVO INSIEME A MIA MADRE''


Michelle Ferrari 1
di
LA SPEZIA - Facciamo storcere il naso a chi è dotato di grossa intelligenza e grossa sensibilità per le arti, la politica, l'esistenza umana, insomma, a chi è un superdotato in tutto e per tutto, sa tutto e tutto capisce.
Michelle Ferrari, anzi, Cristina Ricci, ama il sesso.
Potremmo fermarci qui. Invece no. Michelle, questo il suo nome d'arte, somiglia alla showgirl Michelle Hunziker, ex storica del cantante Eros Ramazzotti, ma se ne frega di quello che pensano gli altri, anche se si tratta di una sua omonima molto famosa, l'attrice Usa Christina Ricci, che si è  lamentata per la confusione creata a causa di tale omonimia.
Lei non se ne cura e continua a occuparsi di porno, le piace stare nel porno e oggi coinvolge chi del porno non è un professionista.
"Così ci si sblocca e si possono sconfiggono tante paure", ci dice la 29enne di La Spezia, che in nottata e anche venerdì si è esibita all'Invidia di Alba Adriatica (Teramo), parlando di sé senza alcun timore e con estrema lucidità, del sesso come liberazione, della società italiana e di un libro, "Sesso, ombre e pornostar" (Cerebro editore, 2012), molto particolare, scritto insieme a sua mamma, Alba Latella, con cui gestisce un agriturismo e un blog su internet.
Michelle Ferrari, quando e come ha cominciato a frequentare il mondo dell'hard?
Fin da ragazzina sono sempre stata molto esibizionista, mi è sempre piaciuto essere al centro dell'attenzione. Con un mio ex fidanzato qualche anno fa ho iniziato a frequentare i club privé, poi insieme abbiamo contattato una casa di produzione per girare un film amatoriale e da lì è nata la proposta di lavoro. Ci ho pensato, valutando pro e contro, quindi ho deciso di intraprendere la carriera nel porno.
Domanda inevitabile: quali problemi, se ne ha avuti, le ha causato questa scelta?
Il problema maggiore l'ho avuto con mio padre, col quale ho rotto tutti i rapporti. Mia mamma invece mi è rimasta accanto senza condannarmi o giudicarmi, aiutandomi a lavorare con tranquillità e consapevole di poter contare su di lei talmente tanto che insieme abbiamo un blog, albaemichelle.net. Qualche critica c'è stata e ci sarà sempre da parte di altri, però fa parte del gioco e sinceramente non mi interessa.
Prima di scegliere di lavorare nel porno, come vedeva il suo futuro?
Mi sono diplomata in economia aziendale, poi ho lavorato nell'agriturismo di famiglia nel quale comunque ho continuato a lavorare mentre facevo porno. Ancora oggi è così. Questa combinazione porno-agriturismo ha suscitato molta curiosità e mi ha portato molta fortuna per entrambi i settori.
Come ha vissuto l'adolescenza?
Ho iniziato prestissimo a 'sperimentare' il mio corpo, quella parte di noi che vive e sente più velocemente le emozioni, belle o brutte che siano. Lo usavo spesso, il mio primo rapporto sessuale risale a quando avevo 14 anni, ricordo anche che da bambina cercavo di scoprire la sessualità nascondendomi con un compagno di giochi. Sono sempre stata molto socievole, molto disponibile a scoprire il mondo e me stessa. Credo sia stato un percorso naturale.
Liberarsi e fare sesso fin da ragazzini, può aiutare, secondo lei, gli adolescenti che si sentono in difficoltà, come quelli che si vedono inadeguati, brutti, che sono schiacciati da modelli sociali pesantissimi?
È sbagliato seguire i modelli imposti dal mondo dominante, penso che ognuno di noi deve concentrarsi su se stesso e crescere senza sensi di colpa, senza vergogna per la voglia di crescere e di ‘scoprirsi’. Se riusciamo a comprendere ciò che amiamo fare, se ci togliamo di dosso il senso di colpa e di vergogna, allora possiamo emergere. Spesso la gente si sente sbagliata, inadeguata, senza fare niente di male. Mai farsi condizionare dalla morale degli altri, dobbiamo essere liberi e non schiavi dei giudizi. Io sono a posto con me stessa, quel che ho fatto e che faccio mi fa stare bene. Col tempo sono diventata immune al giudizio degli altri e col tempo arrivano sempre meno critiche, perché le persone mi vedono sicura e convinta e sanno che con me, come si dice, 'non attacca'. La sessualità deve essere qualcosa di libero e istintivo, è giusto che sia così.
Nel mondo del porno qualche cosa di sbagliato c’è.
Contano le motivazioni con cui ci avviciniamo a un lavoro. Se ti avvicini al sesso e il sesso non ti piace, allora è una violenza, è qualcosa di forzato. Qualcuno usa il porno per arrivare chissà dove anche senza passione per il sesso, per me non è così. La regola è: fallo se ti piace, poi se arriva qualcosa in più, tanto meglio.
Lei stima molto la figura di una leggenda del porno come Moana Pozzi.
Anni fa ho scritto un libro erotico, "Volevo essere Moana”, non in quanto ambissi ad essere come lei, ma perché lei ha dimostrato di essere una persona che non ha mai rinnegato ciò che ha fatto. Scelta consapevole, grande rispetto per lei.
Cosa pensa di chi come la sua collega Sasha Grey ha lasciato l’hard per dedicarsi ad altro?
Che succede, è normale. Oggi io mi autoproduco e do spazio a gente sconosciuta e non professionista, cose amatoriali, perché si lascia coinvolgere di più, ci mette più passione rispetto a chi è ‘navigato’. Il messaggio è che è bello cambiare, senza però rinnegare quanto fatto prima. Eva Henger ha dato la colpa del suo passato ad altri, ma non credo che le abbiano mai puntato una pistola alla tempia.
Domandona: è gelosa?
Ho già elaborato la gelosia, direi proprio di no. Vivendo i miei istinti sessuali, riesco a scindere la passione di una sera dall’amore. In un rapporto di coppia è importante condividere le esperienze senza proibire nulla, sono importanti la presenza, la sincerità, l’onestà. Come dire, voglio far parte della tua vita, ma non ti obbligo a dire di no, non ti controllo. E poi la monogamia non esiste, con la natura umana non ha niente a che vedere.
Si vede mamma un giorno?
Sì. Per una che come me vuole sperimentare la vita, non c’è niente di più emozionante di dare la vita a un figlio.
Qualche interesse politico l’ha avuto, in particolare con il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo a La Spezia, la sua città.
All’inizio, nonostante avessero smentito di avermi messo in lista, mi interessavo, ero contenta dei tanti voti presi alle elezioni, ma oggi penso l’esatto contrario. I grillini si stanno comportando malissimo, parlano di democrazia ma la realtà è che nel Movimento c’è un capo che decide tutto e gli altri non contano nulla.
La passione più grande al di fuori del suo lavoro.
Lo sport. Quando posso faccio sport, dal tennis all’equitazione. Come vede, non riesco ad essere fedele a uno sport solo (ride, ndr). E poi amo viaggiare.
"Sesso, ombre e pornostar". Libro scritto a quattro mani con sua mamma. Dicono divertentissimo.
Parliamo di tutte le persone ‘transitate’ nell’agriturismo dopo il mio esordio nel mondo del porno. Raccontiamo le ‘strane’ telefonate ricevute, le confidenze, le storie, le ‘liberazioni’ sincere di chi non riusciva a dire certe cose con tranquillità. Si parla anche del rapporto delle persone con la propria ombra, con la parte oscura.
Michelle perché somiglia molto alla Hunziker, Ferrari perché?
Perché il marchio Ferrari è una garanzia.
C’è chi ha proposto di girare un film porno all’Aquila, come se fosse un simbolo degli scandali e della cattiva politica in Italia.
Quello che è successo all’Aquila è assurdo, ancora oggi mi arrabbio quando penso a chi rideva al telefono la notte del terremoto. È vero che in Italia ci si abitua a qualsiasi vergogna, ma quella telefonata è orrenda, qualcosa che supera la soglia di sopportazione. Non stupiamoci se gli italiani non si fidano più delle istituzioni. Queste sono le cose che fanno veramente schifo. Altro che il porno.

INTERVISTA SUL QUOTIDIANO ON LINE ABRUZZO WEB: COM


ALBA LATELLA, LA LIBERTA' DI MICHELLE FERRARI
''MIA FIGLIA UNA RAGAZZA ONESTA, E' UGUALE A ME''



Cristina e Alba
di
LA SPEZIA - L'ha saputo direttamente da lei. Non c'era bisogno di nascondersi, le ha insegnato a essere sincera in ogni momento della vita e così è stato quella volta.

Alba Latella ha due figlie, Silvia e Cristina. Cristina ha scelto la carriera nel porno.

Aveva 22 anni, "anzi, 21 e mezzo", quando è uscito il primo film. "Mamma, ho deciso di lavorare nel mondo dell'hard". Mamma Alba comprende, sa che ha cresciuto due figlie con una parola sempre presente nell'aria: libertà.

"Avrai qualche difficoltà", il commento della signora Latella. "Ero un po' preoccupata perché non conosceva quel mondo, ma alla fine si è saputa gestire, non ha fatto passi falsi".

Alba Latella è la mamma di una bionda di nome Michelle Ferrari (Michelle, perché somiglia alla showgirl Hunziker; Ferrari, “perché Ferrari è il meglio”).
In Liguria, nella sua La Spezia, gestisce insieme a Cristina-Michelle e all’altra figlia Silvia un agriturismo finito in un libro, Sesso, ombre e pornostar, raccolta del sottobosco italiano, le ombre appunto che si avvicinavano a quel luogo gestito da donne, compresa una ragazza che fa sesso davanti alle telecamere e sui palchi di tutta Italia. E su internet madre e figlia hanno un blog seguitissimo, albaemichelle.net. Senza pudore, senza paure.

La signora Alba è una donna forte che non ha mai temuto la libertà, anche quella più difficile in un Paese a forte influenza religiosa come l’Italia.
E ha regalato lo stesso coraggio alle due femmine di casa, con addosso la pesantezza di dover crescere  due figlie senza marito, che l’ha abbandonata e che, come tanti maschi, mai comprenderà al cento per cento il sesso inteso come espressione massima dell’indipendenza di una persona, nonostante, dopo cinque anni di ‘embargo’ e di silenzio verso Cristina, che nel porno è semplicemente Michelle Ferrari, qualche cosa è senza dubbio migliorata. La storia di Alba, nuda e cruda, sta in un altro libro, Ho trovato il punto G nel cuore.
Signora Alba, sua figlia è una pornodiva.
Quando me l’ha detto aveva quasi 22 anni, 21 e mezzo per l'esattezza, era il 2005. Non le ho contestato il diritto di fare le sue scelte, le ho solo fatto presente che avrebbe avuto qualche difficoltà. Doveva uscire un articolo sulla cronaca locale, Cristina non voleva che suo padre venisse a saperlo non da lei, ma da un quotidiano, mentre io ero preoccupata solo perché non conosceva il mondo del porno, ma a distanza di anni ha vinto lei, si è saputa gestire, non ha fatto passi falsi. Ha scelto liberamente, senza mai nascondersi, perché alla fine è come me.
Lei è una donna che non si è mai nascosta. Ha vissuto gli anni ’70 ‘frontalmente’, come molte altre italiane.
Nascondersi o dire bugie o mezze verità non è segno di maturità. Perché mentire? Ho sempre guardato all’ipocrisia come fosse una malattia, qualcosa di assolutamente nocivo per tutti noi. E non è solo un fatto di provincia, di vivere in certi posti piccoli e poco emancipati. L'ipocrisia dilaga anche in città come Milano, se penso alle ‘olgettine’ che si sono trincerate dietro le cene eleganti con Berlusconi e soci...
L'ipocrisia. Quella che lei ha tenuto fuori dalla sua vita.
Perché la famiglia rischia di essere una trappola. A Cristina ho chiesto se rifarebbe la stessa scelta se tornasse indietro, mi ha risposto di sì. Mi basta come conferma della maturità di mia figlia. Ho cercato di comportarmi come una madre e come un’amica, non ho mai creduto alle imposizioni. Non ho mai sognato al posto delle mie due figlie, ho sempre preferito aiutarle a essere libere per arrivare un giorno a scegliere consapevolmente cosa fare della loro vita. Cristina avrebbe potuto vendersi al potere ma non lo ha fatto e non lo farà mai. Lavora nel porno perché le piace e ignora il potere perché le fa schifo. Una ragazza che ha capito il significato della parola libertà.
Per gli uomini, per certi uomini, è ancora difficile accettare la libertà sessuale delle donne.
Perché voi siete difficili. Lo siete sempre stati, anche nelle rivoluzioni culturali. Noi donne abbiamo molto più interesse all’emancipazione, voi no, perché rappresenta una perdita del vostro potere su di noi. Ecco perché in realtà siete molto conservatori, dei padri-padroni anche in giovane età.
Le nuove generazioni vivono il sesso in modo diverso rispetto al passato, sembrano decisamente più libere.
Io dico che sono tornate indietro culturalmente. Da giovani avevamo fiducia nel cambiare noi stessi e il mondo, anche se poi le cose sono andate diversamente, però la storia dice che con il potere ci siamo scontrati e scontrate frontalmente. Chi oggi è giovane purtroppo non si è accorto veramente che il potere non ha volto, è strisciante, maledettamente burocratico, finanziario. Penso all’Europa, una vera dittatura imposta da élite retrograde, orrende, perfide e organizzate per essere inattaccabili. Almeno fino a qualche anno fa il potere aveva un volto e sapevi dove stava, potevi andare a prenderlo e cercare di rovesciarlo. Tanti giovani non lo hanno capito. Purtroppo.
L’idea del libro a quattro mani con Cristina.
Dopo che mia figlia ha iniziato la carriera di pornostar e si è saputo che aveva un agriturismo a La Spezia, tanta gente ha cominciato a telefonarci, pensando che da noi chissà cosa si combinasse, marchette, sesso sfrenato. L’agriturismo, invece, è diventato un luogo di incontro di persone che avevano bisogno di confrontarsi tra di loro e di liberarsi di tanti tabù, dalle famose ombre del titolo. Le ombre che non dobbiamo mai censurare, perché potrebbero divorarci e farci del male. Abbiamo raccontato tanti episodi realmente accaduti qui da noi. E riportato anche telefonate particolari, divertentissime.
Il porno per la carriera, ok. Però, come tutte le mamme, avrà immaginato, mentre cresceva, un altro lavoro per sua figlia, anche se oggi avete un blog insieme.
No. Io vedo sempre il presente, ecco perché non ho mai fatto progetti sulle mie figlie. Sono nate belle, sane, forti e intelligenti, di più non potevo chiedere. Consigli o paresi sì, quelli li ho dati ma in forme non invadenti, Cristina in effetti ha spesso chiesto il mio pensiero. Io scelsi di studiare lingue al posto di giurisprudenza, volevo viaggiare, scoprire il mondo, vedere e imparare cose diverse. Si deve puntare a ciò che si vuole, la famosa felicità. Consapevoli di dover vivere anche momenti difficilissimi.
Lei è già nonna di una bimba, la figlia di Silvia. Ora tocca a Cristina.
Non ha mai scartato l’idea di una famiglia. Mi dice “mamma, faccio passare i 30 e poi vedo”. Sarebbe un’altra gioia immensa, come per Nicole che oggi ha cinque anni.
Chi è che le somiglia di più? Cristina o Silvia?
Cristina mi somiglia molto caratterialmente, di viso ha preso più da suo padre.
Quel padre con cui è stata dura confrontarsi.
Non si sono parlati per cinque anni, ma le cose col tempo sono migliorate. Per adesso va bene così.



giovedì 4 luglio 2013

DUE NUOVE FOTO PER VOI!






Ho deciso di regalarvi due foto molto recenti: una con lo sfondo del panorama che si vede dal mio agriturismo "all'isola che non c'è".... l'altra vicino al pollaio (a proposito se scegliete La Spezia per le vostre vacanze... passate a trovarmi!  Il numero per prenotare è 3470604980 e il nostro sito è allisolachenonce.it)
Baci baci
Michelle

venerdì 28 giugno 2013

MISS MAGLIETTA BAGNATA

Vi aspetto questa sera a Beverino, non mancate!!!! Sarà davvero divertente!!
Baci!

sabato 22 giugno 2013

GRAZIE SGARBI!






In questa occasione Sgarbi ha dimostrato grande generosità (avrebbe anche potuto fregarsene) e soprattutto è stato in grado di fermare lo scempio anche se informato all'ultimo momento. 
L'ho ascoltato in Piazza Verdi venerdì 21 giugno insieme a tantissimi cittadini: è stato geniale! 
Il sindaco ha avuto quello che si meritava.. per questa volta dovrà rinunciare alla sua tangente!

venerdì 21 giugno 2013

2 NUOVI APPUNTAMENT DI MICHELLE

Ciao amici e amiche del blog,  sto portando i miei spettacoli in giro per l'Italia e naturalmente vi tengo informati!
Questa sera  venerdì 21 giugno sarò ad Ancona al MIAMI e domani sabato 22 a Cremona all'OTTAVO NANO!
Non mancate, vi aspetto!
BACI BACI
Michelle

domenica 16 giugno 2013

GRANDE SGARBI!








Una parola sola per il sindaco della Spezia, seguendo lo stile inconfondibile di Sgarbi: CAPRA! CAPRA! CAPRA! CAPRA!

sabato 15 giugno 2013

QUESTA SERA A ROMA!

Vi aspetto a  a Roma al mitico Blu Night questa sera sabato 15 giugno per recuperare insieme il calore della primavera che ci siamo persi!! E speriamo che vada meglio l'estate.
Un grosso bacio a tutti!




domenica 2 giugno 2013

venerdì 31 maggio 2013

CIAO FRANCA!

Cara Franca, avrei  voluto essere a Milano tra le tante donne che sono venute a salutarti vestite di rosso o con una rosa rossa; non ho potuto e mi dispiace ma so che il mio pensiero e il mio affetto ti raggiungeranno dovunque tu sia. Sopratutto ti raggiungerà il mio ringraziamento per essere stata sempre il mio modello, per il tuo impegno in difesa dei diritti delle  donne, dei poveri, per il tuo grande  talento. Il mondo non è ancora come lo volevi ma ha ragione tuo figlio Jacopo: lo cambieremo perchè Dio è comunista, perchè Dio è femmina.
Ancora  e sempre grazie.
Alba Latella




martedì 28 maggio 2013

IL COMMENTO DI UN GRILLINO INTELLIGENTE



"ancora con queste stupidaggini dei colpi di stato e di dare sempre la colpa agli altri (oggi de vito: la colpa è dei media). La realtà è che la colpa è solo della nostra stronzaggine - potevamo stare al governo col pd e tenerlo sotto scacco come sta facendo oggi il pdl e nel frattempo mandare a casa tutto il pdl - e invece no perché dobbiamo arrivare al 51% -
vorrei sapere che uso ne è stato fatto del mio voto -
un'ultima cosa: perché quando sento parlare crimi e la lombardi (e oggi anche de vito) mi viene di fare gesti anti iella?"

Ho trovato questo commento sul blog di Grillo (sono riuscita a entrarci con Anonymouse perché sono stata bannata alla faccia della democrazia della rete)
e mi hanno colpito due cose: Il gran numero dei commenti di militanti INCAZZATI (certamente meno di quelli  realmente arrivati dal momento che i commenti scomodi vengono filtrati e al massimo si possono leggere per qualche secondo) il silenzio di Grillo, certamente più eloquente di tante parole.
Caro Beppe hai fallito e con te i tuoi parlamentari che hanno dato l'idea di avere bisogno del sostegno (ho fatto l'insegnante di sostegno per qualche anno e so quello che dico): incapaci di prendere qualunque iniziativa in modo autonomo, completamente telecomandati da Casaleggio, impreparati su tutto compresa la Costituzione, impacciati con i giornalisti, sempre pronti a defilarsi pur di non sentirsi costretti a rispondere a qualche semplice domanda....pessimo esordio! Avete buttato nel cesso i voti dei tantissimi italiani che vi avevano eletto!
AUGURI!
Alba Latella

PS
ho scelto questa foto perchè é come voi: piccola e inadeguata:

venerdì 24 maggio 2013

MICHELLE FERRARI AL MIAMI



Ciao amici e amiche del blog, vi regalo questa intervista che ho fatto al Miami di Torino. Outing un po' su tutto... lavoro,  progetti e vita bisex!
Baci
Michelle

GENOVA E VICENZA

CIAO!!!!
Questa sera  venerdì 24 maggio vi aspetto a Genova al night "Quindi l'ultima dea" e domani al "Kiss kiss" di Vicenza con Giada Da Vinci ...se sapete già a cosa andate incontro scommetto che sarete tantissimi!
A prestissimo!
Baci baci.
Michelle

lunedì 20 maggio 2013

GABANELLI SEI GRANDE


Grillo spera di evitare i problemi evitando le trasmissioni televisive... SBAGLIATO!!

sabato 18 maggio 2013

APPUNTAMENTO A PIACENZA

Ciao amici e amiche del blog! Questa sera, sabato 18 maggio sono tutta per voi... a Piacenza al famoso Pussy Cat!
Vi prometto una serata CALDISSIMA!
Baci Baci
Michelle

martedì 30 aprile 2013

UN APPUNTAMENTO SPEZZINO

Il prossimo giovedì 2 maggio alle ore 19 saremo al bar De Lisi in via Persio alla Spezia per presentare il nostro romanzo "Sesso, ombre e pornostar" Cerebro Editore.
Raccontiamo episodi accaduti  nel ns agriturismo 
(all'isola che non c'è)
dopo l'esordio di  Michelle come pornostar;  i protagonisti sono personaggi reali  con i quali, nel tempo, è nata amicizia e  confidenza che sono venuti da noi con una gran voglia di trovare ascolto e di parlare liberamente e con allegria di sessualità,  trasgressione, problemi di coppia ecc. 
 C'è poi un capitolo in cui abbiamo raccolto e catalogato le tante  telefonate  ricevute: tutte autentiche e davvero divertenti!
Vi aspettiamo!!!

lunedì 29 aprile 2013

EPPURE NON SE L'ASPETTAVANO

Quando di un fatto che succede si dice "Non puo' succedere", e qualche commentatore l'ha detto, vuol dire che non si sta ragionando in modo logico: se è successo è evidente che puo' succedere. Se un disoccupato di Rosarno decide di andare a Roma per sparare a qualche politico e  poi suicidarsi (ha mancato l'obiettivo ma l'intenzione è quella che conta) bisogna semplicemente prendere atto che certe scellerate politiche economiche imposte dall'Europa e accettate passivamente dalla nostra classe politica producono DISPERAZIONE e  che la disperazione a sua volta produce azioni del genere.
Siete sorpresi cari politici? Non vi siete ancora convinti che state un po' sul culo? Date la colpa ai dissidenti? Al linguaggio dei media? La colpa è solo vostra care facce di merda! Ho usato violenza verbale? Certo! Chiedetevi da quanto tempo state schiavizzando il popolo e imponendogli con violenza tasse su tasse e assurde riforme recessive (lavoro  pensione ecc. ecc)
Adesso paratevi il culo se ci riuscite! 
Alba
PS Mi dispice sinceramente per i  carabinieri feriti .

sabato 27 aprile 2013

LO SAPEVATE?

Stampa questo post Stampa questo post

"Nel curriculum di Enrico Letta: Bilderberg e Trilateral Commission

enrico letta e bilderberg 

-Redazione- 26 aprile 2013- La biografia di Enrico Letta su Wikipedia iniziava con due semplici e lapidarie parole: “Noto massone…”. Poi proseguiva, snocciolando il curriculum del vice segretario del Pd, nonché già tre volte ministro della Repubblica, poi dopo la nomina a premier incaricato il "noto massone" è magicamente sparito.
Di certo c'è la frequentazione e l'appartenenza  di Letta jr.alle due lobby più potenti al mondo: Il Club Bilderberg e la Trilateral Commission. Club, se si possono definire così, dove vengono decise le sorti dell'umanità: guerre, operazioni di speculazione finanziaria, rapporti con le case farmaceutiche, investimenti militari.
Bene Entico Letta risulta tra i presenti alla riunione del gruppo Bilderberg, a Chantilly in Virginia, ai primi di giugno 2012 e soprattutto il premier è un membro della Trilateral.
Rammentiamo quanto pubblicato da Articolotre in merito alle rivelazioni di Ferdidando Imposimato, che riconosceva al gruppo Bilderberg un ruolo chiave nelle stragi e nella strategia della tensione, come rivela un documento nelle mani di Franco Ventura, terrorista di Ordine nuovo"

 DA ARTICOLOTRE


Vogliono distruggere gli stati e la democrazie, schiavizzare i popoli ma non ci riusciranno e IL LORO PIANO FALLIRA'.
Prima cosa da fare è acquisire consapevolezza di quello che sta succedendo e non rassegnarsi mai.
Siate intanto consapevoli che ENRICO LETTA E' UN FOTTUTO MASSONE al servizio di quella élite finanziaria europea che vuole annientarci.
Alba

venerdì 26 aprile 2013

QUESTA SERA E DOMANI AL BLU NIGHT A ROMA

Vi aspetto al blu night a Roma, questa sera e domani sabato 27 aprile: 2 spettacoli da vedere e da
godere!!

Baci baci a tutti e a tutte.
Michelle

martedì 23 aprile 2013

MASTRANGELI ESPULSO DAL M5S



Ai tempi delle elezioni comunali della Sp la candidatura di Michelle Ferrari e stata bocciata dal gruppo spezzino del M5S nonostante avesse i requisiti richiesti da Beppe Grillo (maggiore età, incensurata,  non essere iscritta ad altri partiti), c'era stata una votazione? NO! Una discussione in rete? NO! Che cazzo di motivo c'era? Semplice, Michelle ha fatto film porno e Grillo è appoggiato dal Vaticano... e Crimi? Oltre a essere un personaggio assolutamente inadeguato  che neanche  conosce la costituzione, è notoriamente un avanzo di parrocchia. Contentissima di non fare più parte di questo gruppo di ipocriti, inconcludenti, buoni a niente, ignoranti e soprattutto FASCISTI! Chi non è d'accordo su TUTTO con Grillo e Casaleggio (completamente fuori di testa) può solo aspettarsi l'espulsione.

sabato 20 aprile 2013

GRILLINI MERDE

Se avessero accettato di governare col PD avrebbero dato agli italiani una possibilità di cambiamento invece, con arroganza, ignoranza e una certa malafede si sono arroccati su una posizione assurda : governo a 5 stelle (pur non avendo i numeri) e hanno rimesso il paese nelle mani di quel buffone marcio di Berlusconi.
Contenti? Delle due una: o siete completamente rincoglioniti o lo avete fatto di proposito .... credo che sia giusta la seconda che ho detto. Bugiardi, ipocriti, mondialisti di merda camuffati da "rivoluzionari" ma alle prossime elezioni raccoglierete quello che avete seminato.... mettetevi i guanti!
Alba Latella

venerdì 19 aprile 2013

BELLE NOTIZIE!!!

Evviva!Stasera arriva il camper a Viterbo al Piccanty Sexy Disco con  me (Michelle), Giada Da Vinci, Symba e Amira, a fine serata due di voi verranno scelti  per passare una serata con noi e domani il tour continua a Firenze, all'Excelsior....non potete mancare!!!!
Vi aspettiamo!

giovedì 18 aprile 2013

LA LOMBARDI DA' UN' ALTRA PROVA DI IGNORANZA

Da Ansa.it
''Una certa eta' anagrafica? Non mi pare che sia scritta in Costituzione...''. A non sapere che la Costituzione, all'articolo 84, stabilisce che il presidente della Repubblica per essere eletto debba avere 50 anni di eta' e' il capogruppo del M5S alla Camera Roberta Lombardi intervistata da Radio Radicale qualche giorno addietro e rilanciata oggi sul sito di 'La Repubblica'.
La parlamentare, corretta dalla giornalista che le da' la giusta indicazione, prova a ridimensionare la gaffe aggiungendo: ''Vabbe', non e' che c'e' scritto dagli 80 anni o dai 70 anni in su che poi e' l'eta' media dei candidati...''. ''E poi che vuol dire di 'esperienza'? - prosegue la Lombardi parlando sempre della figura ideale del candidato per il Colle - Vuol dire che devi essere stato nel sistema per 40 anni? O devi essere una figura che sia appunto di garanzie, si attenda quindi esclusivamente a quelli che sono i dettami della Carta Costituzionale?''. L'articolo 84 della Costituzione cita testualmente: ''Puo' essere eletto Presidente della Repubblica ogni cittadino che abbia compiuto cinquanta anni d'eta' e goda dei diritti civili e politici. L'ufficio di Presidente della Repubblica e' incompatibile con qualsiasi altra carica. L'assegno e la dotazione del Presidente sono determinati per legge''
Arrogante e ignorante ancora una volta, convinta di essere credibile solo perchè rappresenta il nuovo.... non basta, forse la costituzione se la doveva studiare meglio: le mancano i fondamentali.
 

venerdì 12 aprile 2013

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Ciao amici del blog! Voglio invitarvi a due grandi spettacoli! Questa sera, venerdì 12 aprile, a Cervignano del Friuli al BIG MAMA e domani sera, sabato 13, a LA DIVINA CLUB di Milano....insieme a me Giada Da Vinci ... due fantasie erotiche che vi sorprenderanno!
Baci baci 
Michelle

mercoledì 3 aprile 2013

AL PRATO SEX!!!



Una bella esperienza con Giada da Vinci, Steve Morelli, Marek e ovviamente mia figlia Michelle Ferrari

sabato 30 marzo 2013

PUSSY CAT ARRIVIAMO!!!

Ciao amici del blog, questa sera sono a Piacenza al favoloso PUSSY CAT.... eros a 1000! Sarò insieme a Pamela Santarelli e non dico altro!
Vi aspetto come sempre!

domenica 24 marzo 2013

SENZA LIBERTA' SESSUALE NON C'E' NESSUNA LIBERTA'


Un articolo del ns amico Leonardo, naturalmente siamo d'accordo complimenti a tutte e tre!
Alba e Michelle

mercoledì 20 marzo 2013

NUOVE TESTIMONIANZE SU CASALEGGIO




"Chi non è d'accordo se ne va fuori dalle palle"
"Uno vale uno"
"Sono un dittatore democratico"
Sono affermazioni di Grillo, un po' in contraddizione tra loro...
Forse Beppe e Casaleggio (che fanno anche i censori perchè certi commenti rimangono solo qualche minuto sul blog) sono un po' confusi o forse avrebbero bisogno di un ricovero coatto.
I parlamentari 5 stelle si faranno pilotare da questi 2 imbecilli con le facce da travesta?
Alba Latella

giovedì 14 marzo 2013

..... E DA DOMANI AL PRATO SEX!!!

Da domani venerdì 15 a domenica 17 marzo,   appuntamento da non perdere a Prato al Palazzetto dello Sport per la prima edizione del "Prato Sex" !!! Ci saremo col nostro stand insieme a Giada Da Vinci!! Vi aspettiamo!
Alba e Michelle

Il Canale di Michelle e Alba su YouTube

Loading...