giovedì 5 luglio 2012

11 ANNI PER SAPERE COSA E' SUCCESSO AL G8 DI GENOVA!





26 commenti:

  1. Ma questo era sicuramente e visibilmente un black block,uno sfaciavetrine e incendia macchine!se lo meritava il manganello capovolto con sottofondo musicale adatto!(marcoSL)

    RispondiElimina
  2. la prossima volta te ne stai a casa tua....ti sei trovato in mezzo
    e ti sei preso le mazzate.
    Quando sento poi che in questo paese c è la democrazia grazie alla resistenza..qualche centinaio di contadini male armati hanno sconfitto l esercito tedesco...ma per favore!! GRAZIE AGLI AMERICANI E INGLESI.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa ma perchè si doveva prendere le mazzate?? Quanto agli Americani non ci hanno aiutati così per niente, ci hanno colonizzato: è da quando la guerra è finita che stiamo in un regime di sovranità limitata...te ne sei accorto? Alba

      Elimina
    2. Americani e inglesi protettori di dittature odiose come quella di Videla, Pinochet e del primo Saddam Hussein, quello che gasava i curdi...

      Elimina
    3. Durante la guerra fredda,russi e americani hanno appoggiato rispettivamente fazioni contrapposte,guerra in Vietnam,guerra di Corea...ecc.
      Unione sovietica ha invaso L afghanistan..e gli americani rifornivano l esercito afghano...
      Continua a essere grato ai partigiani,senza sapere che venivano riforniti di armi e viveri dagli americani e dagli inglesi.
      Durante la prima guerra mondiale ,intervennero contingenti
      americani,belgi francesi per impedire l avanzata austriaca, ringraziali se no a quest ora a Milano si parlava tedesco..

      Elimina
  3. S'è trovato in mezzo!!stavano massacrando un pò di gente e si è trovato in mezzo!La prossima volta stattene a casa tua,cosa vai a manifestare,che è INUTILE e,avrai capito,PERICOLOSO!poi tanto ci pensano gli AMERICANI,gli INGLESI,o magari i TEDESCHI a liberarci dal male!w l'italia di tex willer!(marcoSL)

    RispondiElimina
  4. Allora ti spiego:esiste un corteo autorizzato a manifestare.
    All interno di questo corteo come ci ripetono mille volte c è un
    altissimo rischio che possano infiltrarsi centinaia di delinquenti
    armati di bastoni,martelli,spranghe,bombe incendiarie BLACK BLOCK.
    Durante lo svolgimento della manifestazione,questi gruppi si staccano e incominciano a lanciare di tutto a sfasciare macchine vetrine di negozi,incendiare case!! PROFANARE LUOGHI SACRI!!spaccare FIGURE SACRE!! incendiare camionette della polizia.
    A questo punto come è logico intervengono le forze dell ordine,con cariche,lancio di lacrimogeni e basta.
    MA secondo voi in questa situazione dove entrambi le fazioni sono armate,cosa devono fare i carabinieri?? stare fermi e farsi massacrare da questa gente?? i black block non hanno la maglietta con su scritto "SONO UN BLACK BLOCK" spranga me e non il povero nonno 62enne.
    pensate a quelle persone che si sono viste distruggere casa e macchine per colpa di una manifestazione.
    MANIFESTARE E UN DIRITTO!! certo se non si lede la proprietà altrui.

    RispondiElimina
  5. MA ERA LA SCUOLA DIAZ!C'ERA DENTRO GENTE CHE DORMIVA!!!CE LA FAI AD ARRIVARCI O NO!?

    RispondiElimina
  6. Vorrei che Alessandro spiegasse chi sono i black block di cui parla tanto: ne hanno mai preso uno? Cossiga, che era un grande esperto di simili merdate, diceva che abitualmente si faceva così: si inserivano degli infiltrati nella manifestazioni, questi facevano i teppisti e ciò dava il pretesto alle forze dell'ordine di caricare tutti e di disperdere la manifestazione, impedendo così alla maggioranza pacifica e inerme di esprimere liberamente il loro dissenso. A Genova è successo proprio così, alla fine c'erano gli elicottteri che sparavano lacrimogeni sulle ACLI, mentre i black block non sono stati nè pestati nè arrestati... Alessandro si è chiesto come mai? forse Alessandro dovrebbe prendersela con chi si è camuffato da manifestante e gli ha distrutto la macchina...

    RispondiElimina
  7. Popusti devi intervenire più spesso,magari aiuti a lubrificare i neuroni al mio amico camerata!(marcoSL)

    RispondiElimina
  8. Siete fantastici,adesso i black block non esistono!!chi ha distrutto vetrine e lanciato sanpietrini erano infiltrati mandati
    dalle forze dell ordine....per disperdere e menare sprangate...bella interpretazione.
    Popusti in questo paese vige la democrazia,l interpretazione che dai tu è da paese totalitario come Cina.Corea del Nord e Cuba.
    Quindi secondo te,se domani si decide di manifestare contro il governo Monti,leghisti,dipietristi,comunisti verrebbero assaliti dalle forze dell ordine per impedirgli di manifestare il loro dissenso????
    Black block non esistono...cazzo questa me la segno.

    RispondiElimina
  9. Nella scuola Diaz c erano persone inermi,sono state messe bombe dalla polizia per poterli pestare? cosi ha detto la magistratura?? bene rispettiamo le santenze.
    Voi sapete sicuramente che sti manifestanti pacifici per entrare in questa scuola pubblica hanno sfasciato cancellate e occupato abusivamente una struttura scolastica...visto che sono delle persone cosi per bene..devono essere sicuramente parenti dei leoncavallini di Milano che hanno occupato per trent anni una struttura privata senza pagare un euro d affitto.
    Io ci sono stato all interno del Leonka e credetemi ci sono personaggi molto pericolosi che sognano di sovvertire questo stato in nome dell anarchia.
    Popusti la mia macchina e assicurata contro atti vandalici,a Milano vado con i mezzi o in bici..preoccupati della tua,sempre se ne hai una

    RispondiElimina
  10. Popusti,vedo che anche sto mese ti è arrivato a casa il mensile delle minchiate.
    Se vai su wikipedia e digiti black block dà una definizione ben precisa di questi personaggi inesistenti, secondo te e marco.
    Oppure pensi che chi scrive su wikipedia sia un alto generale dei carabinieri??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. minchiate le spari tu che sei minchiona e fascista... questi BB esistono come al Kaida, li manda il potere per giustificare crimini orrendi, come il massacro di gente inerme e pacifica, o nelle guerre, i civili bombardati indiscriminatamente, mentre voi credete che le dittature stiano solo da una parte... ma già voi fasci vedete solo quelle di sinistra... poi vorrrei dire a saputel Alessandro el milanes che la macchina ce l'ho, e allora perchè dovrei preoccuparmi per la macchina,visto che non la penso come lui? forse ha voglia di venire a sfasciarmela lui?? ah ah, come si vede bene da lontano il benpensante fascitello... infine vorrei ribadire che io non sono nè sono mai stato compagno, sono uno orgoglioso di pensarre con il proprio cervello invece di seguire e appaludire il codazzo dei potenti con le mani sporche di sangue...

      Elimina
    2. Adesso neanche Al Qaida esiste...certo contro le torri gemelle si sono schiantati 2 aerei dirottati da 12 black block camuffati dai carabinieri...sei un mito popusti!!
      poi evita di insultare le donne...
      ti devo rimandare su Wikipedia a digitare AL QAIDA...leggi bene però..
      Sei tu che hai tirato in ballo la mia macchina..mica io..
      Io sono di Milano...ma di origini terrone!! Io le macchine le riparo non le sfascio,questo lo lascio agli Anarchici black block delle manifestazioni..vai su wikipedia...

      Elimina
    3. Non ci posso credere, davvero....ma se ormai lo sanno anche i porci che le torri gemelle sono state fatte crollare con esplosivo di servizi segreti americani per dare a Bush un pretesto per attaccare l'iraq!!!!! M credi anche a babbo natale??? Auguri
      Guardati sul web il documentario di Massimo Mazzucco
      Alba

      Elimina
    4. Alba,mi meraviglio di te...sei una persona inteliggente e istruita,credi veramente che i servizi segreti abbiano ucciso 4000 persone per poter dare il via libera per invasione dell Afghanistan...allora quegli aerei?? che sono entrati a tutta velocità nelle torri gemelle

      Elimina
  11. Volevo ricordare agli illustri compagni che scrivono..che i black block esistono e sono radicati in tutta Europa sempre secondo wikipedia.
    Il loro credo è l anarchia e l odio verso le forze dell ordine...
    quindi lo stato,che loro non riconoscono....

    RispondiElimina
  12. Beh camerata,la Diaz non era stata occupata abusivamente,ma era la sede autorizzata del Genoa Social Forum,e per andarci chiaramente nessuno ha sfondato cancellate,a parte la polizia per operare il massacro.Chissà cosa sei andato a fare al Leoncavallo,ma se quelli che c'erano supponi siano parenti degli occupanti della Diaz (ergo del signore intervistato nel video) dev'essere un ambiente pressochè geriatrico.Per quanto riguarda i black block:ESISTONO,ma non ne hanno mai PRESO UNO!COSA SIGNIFICA,secondo voi?non vi sembra strano?Alessandro,sicuramente tu non hai mai manifestato per niente,e non riconosci il valore di una diritto così grande...penso che però,incutere alle persone la PAURA di,come dici tu "finire nel mezzo" sia un deterrente valido per limitare questo diritto.Popusti ha ragione quando parla di Cossiga,degli infiltrati,andate a cercare interviste dell'epoca e sentirete.Per altro,una delle tecniche della Celere per disperdere i manifestanti è quella di attaccare un gruppo non pericoloso per generare scompiglio.Mi spiace tuttavia,di leggere tanta voglia di violenza da parte tua,desiderio ovviamente rivolto soprattutto verso una parte politica,non verso chi si comporta in modo violento.D'altro canto,anche le SS sulla cintura avevano il motto "GOT MIT UNS" (Dio è con noi).Per quanto riguarda la storia Partigiana d'Italia,informati meglio.I contadini male armati (ma poi aggiungi,quasi a sminuirne le gesta,che erano armati da inglesi e americani)sono stati determinanti per la liberazione d'Italia.A Genova,città medaglia d'oro della Resistenza,l'esercito tedesco si arrese ai partigiani.Studia,leggi,io lo faccio,senza preclusioni,ho letto persino il MEIN KAMPF,se ti può interessare,e detto fra noi,non sono neanche un "compagno",sempre che tu sappia cosa vuol dire e non usi questo termine nell'accezione che ti ha insegnato berlusconi,cioè interpretandolo come insulto.(marcoSL)

    RispondiElimina
  13. Bravo,vedo che incominci ad ammettere l esistenza di sti delinquenti..adesso convinciti che sono dei violenti e il loro obbiettivo è eliminare ogni forma di Stato...in nome dell Anarchia.
    Io non sminuisco le gesta partigiane dico solo che gran parte del lavoro è stato fatto dagli americani e inglesi...questo però durante le commemorazioni del 25 aprile non viene mai ricordato.
    TU NON AMMETTI CHE I PRIMI AD INNESCARE LA MICCIA SONO GLI ANARCHICI...
    Genova è stata liberata dopo settimane di combattimenti tra le truppe tedesche e americane
    con il supporto finale dei partigiani.

    RispondiElimina
  14. Secondo me,hai dei grossi problemi a comprendere i concetti altrui.Non importa,la gente come te è pressochè innocua.(marcoSL)

    RispondiElimina
  15. Tu continui a negare l evidenza,le persone come te sono le più pericolose...
    A Roma sono stati fermati 15 BB, dopo 4 giorni rilasciati grazie all ennesimo magistrato,che ovviamente applica le leggi che vigono in questo paese..condoni,riti abbreviati!!
    Ti ripeto che il paragone carabinieri-squadracce fasciste l hai
    fatto tu..
    il 14 luglio in via settembrini a Milano,inaugurazione centro per disabili,costruito con i soldi del nuovo Duce...partecipate numerosi.

    RispondiElimina
  16. il loro mito è Agnoletto,che ha avuto in consegna la scuola diaz grazie alla giunta di sinistra....che coraggio che avete!!!
    Questo è l unico paese dove le forze dell ordine vengono processate e condannate,mentre i vandali rilasciati subito...vergognatevi a difendere certa gente...

    RispondiElimina
  17. Quel giorno di Luglio del 2001,furono fatti molti errori sia da una parte che dall altra.
    Le tute bianche deviarono il percorso e sforarono la zona rossa
    delineata dalla prefettura,ci fù molta confusione,i carabinieri
    invece di andare in un luogo andarono in un altro.
    Le cariche a colpi di fumogeni,la risposta dei manifestanti,ho visto feriti da entrambe le parti.
    Quello che mi chiedo,come si fà ad andare a una manifestazione con casco in testa e armati di spranghe!! quella gente cercava lo scontro fisico con le forze dell ordine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, invece di andare a pescare i black block, andarono dai manisfestanti... che coincidenza

      Elimina
  18. Quando si decide di manifestare in modo violento e cercare lo scontro fisico con le forze dell ordine,ci si mette in testa un casco,si mette in faccia una maschera antigas e ci si mette adosso
    delle imbottiture legate con il nastro adesivo.
    Hai fatto bene a citare le tute bianche,che non sono altro che i no global violenti.
    Magari se qualcuno andasse a vedersi i filmati di you tube sugli scontri magari cambierebbe idea.

    RispondiElimina

Il Canale di Michelle e Alba su YouTube

Loading...