sabato 7 gennaio 2012

 
Siamo pronti alla rivoluzione??? Noi si!!! Alba e Michelle

2 commenti:

  1. Sono da sempre un ammiratore di Grillo, soprattutto da quando ha iniziato a mettere la propria faccia e la propria popolarità al servizio dei cittadini con il primo V-Day del 2007.

    Tutto quello che dice è giusto e sono completamente d'accordo. Quale è però il vero problema?

    Il vero problema è la mentalità italiana! Non a caso un "Berlusconi" per quanto pagliaccio possa essere, ha trovato terreno fertile qui nel nostro Paese. Poteva essercene un altro di Berlusconi, prima o poi qualcuno sarebbe venuto ad usarci a proprio piacimento.

    Guarda caso in Germania o in Inghilterra un "Berlusconi" non arriverà mai. Bisogna chiedersi il perchè.

    Ai giovani poi, di tutto questo non gliene frega veramente niente. Si fermano ai propri divertimenti, ad avere il cellulare figo, la macchina figa, la donna figa e andare il sabato sera in discoteca a fare i fighi ed ubriacarsi ogni volta. Di tutto il resto non gliene frega un cazzo. Delle politiche LOCALI dei propri paesi di appartenenza se ne sbattono completamente. C'è una questione importante nel mio paese e noi giovani che protestiamo siamo sempre i soliti 3 stronzi a cercare di opporci in mezzo ad un branco di vecchi (con tutto il rispetto ovviamente).

    Questa cosa è scoraggiante, troppo scoraggiante.

    Amo l'Italia perchè è la mia terra di origine e secondo me il Paese più bello del Mondo. Abbiamo inventato quasi tutto, abbiamo avuto i migliori cervelli di tutti i tempi in ogni campo e tutt'ora c'è qualcosa di buono.

    Io però, da 24enne quale sono, vedo fottermi il mio futuro non per mano mia ma per mano di egoisti che pensano solamente alle proprie tasche fregandosene degli altri. E' una situazione che va avanti da almeno 40 anni qui in Italia.

    Se i Giovani non si ribellano, non ci sarà nessun tipo di Rivoluzione, sia "legale" che con le armi. Siamo un Popolo di coglioni.

    A chi segue Grillo viene dato del "Populista", senza rendersi conto che siamo immersi in una Società Capitalistica dove ci fottono costantemente giorno dopo giorno.

    Se i Giovani vanno all'estero fanno bene. Io personalmemte conto di andarci a malincuore, non vedo perchè dovrei rimanere qui. La vita è una e vedermela ostacolata per TROPPE COSE e non per mano mia, non mi va proprio.


    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai perfettamente ragione, se avessi la tua età me ne andrei anch'io..ho vissuto la rivoluzione del 68 anche se ero adolescnte, ho creduto nella possibilità di acquisire e difendere diritti individuali, di partecipare alla vita democratica ...oggi ci stanno togliendo tutto!!! Mi viene da piangere.
      Alba

      Elimina

Il Canale di Michelle e Alba su YouTube

Loading...