giovedì 25 marzo 2010

RATZINGER LA VOGLIAMO DIRE LA VERITA' VERA???

Se non la dice lui la verità la diciamo noi che di certo non abbiamo paura della scomunica (visto che ci siamo sbattezzate).
Dal 1962 la chiesa impone il silenzio a tutti i rappresentanti della chiesa venuti a conoscenza di abusi sessuali su minori da parte di altri religiosi, pena la scomunica immediata. Nel 2001 Ratzinger emana un decreto che in pratica ribadisce la necessità del "silenzio papale".
Come capo della congregazione della dottrina della fede (incarico mantenuto per oltre 25 anni) Ratzinger sapeva benissimo di violenze e abusi ma proteggeva i preti pedofili per non gettare discredito sul suo squallido "baraccone".

3 commenti:

  1. uno dei tanti frutti del concilio vaticano secondo; il guaio è che la gerarchia vaticana (ratzinger compreso) non sono di per sé nemmeno cattolici

    la sede è vacante dalla morte di Pio XII

    RispondiElimina
  2. interessante sta cosa di sbattezzarsi!!
    Facci un post del tuo blog!
    kiss gns71

    RispondiElimina
  3. Caro kiss gns 71, sbattezzarsi è abbastanza semplice: si manda una raccomandata alla parrocchia nella quale si è stati battezzati e si chiede di essere cancellati dall'apposito registro; occorre anche inviare in allegato una fotocopia del documento di identità. Il vicario giudiziale risponderà cercando di dissuaderti, tu confermi la tua volontà con un'altra raccomandata e il gioco è fatto : ti arriverà un'attestato dell'avvenuta cancellazione.
    Ciao

    RispondiElimina

Il Canale di Michelle e Alba su YouTube

Loading...