mercoledì 13 gennaio 2010

SANTI E BANDITI



Finalmente si aprono spiragli sulla  vicenda di una singolare  sepoltura: quella, nella cripta di una basilica romana, di Enrico De Pedis detto Renatino e ben noto come capo della famigerata banda della Magliana.
Pare che Renatino sia stato un grande benefattore della chiesa, come del resto hanno sempre dichiarato gli ecclesiastici interpellati sull'imbarazzante questione, ma ora si è capito come: Renatino avrebbe prestato del denaro (circa 14 miliardi) alla banca vaticana la quale avrebbe pensato bene di accettare la somma quale piccola offerta.
Alla richiesta di restituzione i cardinali sarebbero caduti dalle nubi e pare che uno di loro abbia detto: "noi non restituiamo soldi ai delinquenti, al massimo li seppelliamo tra i nostri santi".

Nessun commento:

Posta un commento

Il Canale di Michelle e Alba su YouTube

Loading...